Diversi marchi specializzati in sport invernali hanno un’ampia gamma di caschi da sci. In genere, sviluppano design misti, ma questi prodotti sono spesso classificati in caschi da sci da uomo e caschi da sci da donna in base alle dimensioni offerte. Inoltre, molte di queste aziende si specializzano anche nella produzione di caschi da sci per bambini, promuovendo la sicurezza fin dai primi passi nello sci dei bambini.

Secondo le norme che regolano la pratica dello sci e dello snowboard, questo equipaggiamento di sicurezza non è obbligatorio. Vi proponiamo un’idea di tutti i consigli di base che dovreste conoscere sui caschi da sci. Inoltre, in questo articolo sottolineiamo che, nonostante non sia obbligatorio, il casco da sci è essenziale per rendere la pratica di questo sport il più sicura possibile.

Per darvi un’occhiata più da vicino a questo settore, abbiamo elaborato un elenco di tutte le marche di caschi da sci che conosciamo, in modo che, se lo desiderate, possiate godervi la migliore stazione sciistica del mondo senza perdere la testa. Questo vi darà una panoramica del mondo dei caschi da sci e vi permetterà di scegliere quello più adatto alle vostre esigenze e ai vostri obiettivi.

Alpina

Questa azienda a conduzione familiare con sede a Sulzemoos, in Germania, ha dettato le tendenze nel mondo dello sport fin dai suoi inizi nel 1980. Alpina è sempre stata rinomata come produttore di caschi da sci e da ciclismo.

Oggi Alpina offre ai suoi clienti un’ampia gamma di caschi da sci, tutti dal design eccellente. Caschi AllMountain, caschi da corsa, caschi con visiera e vari prodotti incentrati sulla protezione dei bambini.

Atomic

Questo marchio austriaco è conosciuto in tutto il mondo ed è uno dei preferiti dagli sciatori d’élite come Marcel Hirscher e Mikaela Shiffrin. Fondato nel 1955, Atomic è uno dei marchi più acclamati nella produzione di attrezzature per gli sport invernali. Produce prodotti per tutti i livelli, dagli sciatori alle prime discese agli atleti d’élite, seguendo sempre i suoi obiettivi di massima qualità, innovazione e sostenibilità.

Attualmente è specializzata nella produzione di molti prodotti. Sci, maschere, protezioni, scarponi, bastoncini, abbigliamento e, tra tutti, segnaliamo i caschi. La sua attuale offerta come marchio di caschi da sci copre un’ampia gamma di modelli per la competizione, la pista, l’AllMountain, il touring, la neve fresca e il freestyle. Tutti con elevate prestazioni, standard tecnologici e sicurezza.

Berna

Bern è nato in un piccolo laboratorio del Massachusetts nel 2004, guidato dalla passione per lo skateboard, la bicicletta e la neve. Stanchi di dover indossare ingombranti protezioni sulla testa, hanno sviluppato un casco leggero, compatto e adatto a tutte le stagioni.

Da allora, i prodotti Bern sono stati guidati dai principi di stile, comfort e protezione. Tra le diverse linee di protezione, spicca la linea di caschi da sci. Ci sono caschi per tutti, da quelli per adulti a quelli per bambini, e tutti sono caschi ad alte prestazioni.

Bliz

Bliz è un marchio specializzato in maschere da sci, maschere da sci e una vasta gamma di caschi per diverse discipline sportive. La sezione caschi da sci mostra la deferenza e la specializzazione di questa azienda negli sport invernali. I caschi da sci sono adatti allo snowboard, allo sci alpino (sapete cos’è lo sci?), allo sci di fondo, allo skimo e al telemark. I loro caschi da sci sono accuratamente testati e garantiti per soddisfare gli standard e i requisiti degli attuali dispositivi di protezione. Hanno anche diversi caschi da sci con sistema MIPS®.

Infine, va detto che Bliz è membro della BSCI (Business Social Compliance Initiative). Al di là della loro adesione, hanno approvato e certificato gli audit dei loro impianti di produzione per confermare che i loro metodi di produzione sono rispettosi dell’ambiente e dei loro dipendenti.

L’Iniziativa per la Conformità Sociale d’Impresa è un’iniziativa leader per le aziende impegnate a migliorare le condizioni di lavoro nelle fabbriche e nelle aziende agricole di tutto il mondo. Riunisce più di 1000 aziende attorno a un sistema orientato allo sviluppo, applicabile a tutti i settori e a tutti i Paesi di provenienza.

Bollé

Bollé è un marchio francese specializzato nella produzione di caschi e occhiali. Fondato nel 1888 da Seraphin Bollé a Oyonnax, Bollé Bollé è oggi considerato il leader del mercato degli occhiali e dei caschi. Il marchio ha iniziato a ritagliarsi una nicchia di mercato attraverso la produzione di occhiali. Successivamente, intorno al 1960, ha mosso i primi passi nel mondo dello sci, commercializzando le prime maschere da sci. Agli inizi, Bollé aveva già in mente i suoi capisaldi, innovando ed esplorando opzioni creative.

È nel 2007 che Bollé entra nel mercato come marchio di caschi da sci. In quell’anno ha lanciato la sua prima linea di caschi da sci, mantenendo le sue idee come punto di riferimento. Da allora, olimpionici dello sci alpino come Tessa Worley e Clément Noël si sono affidati al marchio e alla sicurezza offerta dai suoi prodotti. Oggi il marchio ha una serie di caschi AllMountain, da competizione e ha anche lanciato caschi da sci per bambini.

Il marchio eccelle anche nella produzione di caschi da ciclismo. Nel 2015, dopo decenni di collaborazione con i migliori atleti di ciclismo, il marchio ha lanciato la sua prima linea di caschi da ciclismo.

L’esperienza di Bollé nella produzione di questi prodotti è più che notevole. Design ineguagliabile e gli standard di sicurezza più riconosciuti sul mercato.

Il bombardiere

L’idea imprenditoriale di Bomber è nata dall’ammirazione per lo sci alpino. La passione del presidente Robert Siegel per questo sport è iniziata alla tenera età di due anni. Qualche anno dopo, da adolescente, frequentò la prestigiosa Green Mountain Valley School. Lì si esercitava sei giorni alla settimana, alimentando ogni giorno una mentalità di prestazioni di livello superiore. Da allora si è impegnato a condividere con tutti la migliore esperienza in questo sport.

Considerato un marchio di punta del settore e rinomato per i suoi sci, Bomber offre anche caschi da sci dalle prestazioni ineguagliabili. In particolare, vi consigliamo il casco White Carbon Power, dipinto a mano e progettato per garantire eleganza e resistenza.

Briko

Briko è stato fondato nel 1985 e da allora il marchio ha acquisito notorietà grazie agli ingenti investimenti in tecnologia adattata al settore sportivo. Comfort e design sono alcuni dei punti di forza di questo marchio italiano di caschi, che produce anche occhiali da sole e maschere da sci. Il marchio Briko è specializzato in occhiali da sci, da ciclismo e sportivi.
Tra gli atleti più famosi che hanno indossato questo iconico marchio italiano ci sono il magnifico sciatore Alberto Tomba o Marc Girardelli, Lasse Kjus – che ha vinto due medaglie d’argento olimpiche e quattro campionati del mondo -, la vincitrice dello sci Deborah Compagnoni, l’imbattibile Bode Miller o una delle migliori sciatrici della storia Lindsey Vonn. Ma non si tratta solo di sci quando si parla di Briko. Il marchio ha lasciato il segno anche nel mondo del ciclismo con, tra gli altri, Tony Rominger, Marco Pantani e Mario Cipollini.

Tra i caschi da sci di alta gamma, vale la pena menzionare il modello Canyon. Il fiore all’occhiello dei caschi da sci Briko è senza dubbio il modello certificato per la Coppa del Mondo di sci: il Briko Vulcano FIS 6.8 EPP. È dotato di EPP (polipropilene espanso) e del sistema brevettato di assorbimento degli urti “Protetto” con un sistema ABS aggiuntivo. Questo casco da sci è stato premiato nella categoria caschi da sci ISPO.

Burton

Burton è un’azienda americana fondata nel 1977 da Jake Burton Carpenter, un appassionato di snowboard. Oggi, la sua passione per la neve continua a vivere nell’azienda e guida lo sviluppo di tutti i suoi prodotti.

Il marchio offre un’ampia gamma di prodotti per lo sci e lo snowboard. In particolare, i caschi da sci sono offerti con il nome Anon, un marchio associato all’azienda. Si possono trovare caschi per adulti e bambini, tutti con eccellenti caratteristiche tecnologiche. I loro prodotti includono sistemi eccezionali nel mondo della costruzione dei caschi, come il sistema di protezione MIPS® o il sistema di regolazione BOA®.

Cairn

Cairn è un’azienda familiare fondata a Lione nel 1938 con l’obiettivo di progettare dispositivi di protezione. Tutto è iniziato con la produzione di guanti e indumenti comodi, sicuri e caldi, ma la prospettiva si è ampliata nel 1990 grazie a un’eccezione in Nepal e al suo impegnativo ambiente di alta montagna. Questa esperienza ha portato alla creazione di Carin, inizialmente focalizzata sulla produzione di caschi e maschere da sci, lavoro incoraggiato dai suoi valori di performance e protezione.

Oggi è un marchio molto conosciuto nella produzione di caschi da sci. Ha in catalogo caschi per uomo, donna e bambino che offrono caratteristiche eccellenti come sistemi di ventilazione regolabili, visiere magnetiche integrate o sistemi di regolazione personalizzabili che garantiscono il massimo comfort.

Cébé

Cébé è stato fondato in Francia nel 1892 ed è considerato un pioniere nella produzione di occhiali sportivi. È nel 1940 che il marchio inizia a produrre dispositivi di sicurezza per gli sport sulla neve. In quell’anno ha ampliato il suo catalogo con maschere e caschi da sci. Pochi anni dopo, nel 1968, l’azienda ha ampliato il suo raggio d’azione e ha iniziato a progettare maschere e caschi da sci per atleti di alto livello come Jean-Claude Killy.

Da allora, l’azienda è stata riconosciuta come marchio di caschi da sci. Oggi offre ai suoi clienti caschi dal design innovativo, con visiera, senza visiera e persino con grandi tecnologie come il sistema di protezione MIPS®.

Dainese

La storia di Dainese inizia nel 1968, guidata dalla passione di Lino Dainese per le moto. All’età di 20 anni decide di dedicarsi alla progettazione e alla produzione di protezioni per motociclisti. Sebbene la storia dell’azienda sia iniziata nel mondo del motociclismo, ha gradualmente ampliato il suo campo visivo fino al 2000, quando ha prodotto il suo primo casco da sci per le competizioni.

Da allora, l’azienda si è spostata sempre più nel mondo dello sci alpino e oggi ha in catalogo un’ampia gamma di caschi da sci. Tutti i suoi prodotti garantiscono agli sciatori alta protezione, stile, tecnologia avanzata e personalizzazione. Un chiaro esempio di questa combinazione di qualità è il casco NUCLEO MIPS PRO.

Flaxta

Flaxta è un marchio svedese specializzato nella protezione sportiva, con un’attenzione particolare alle prestazioni, allo stile e all’innovazione.

I prodotti commercializzati sono vari, tra cui caschi per gli sport sulla neve, maschere e protezioni per la schiena. Fondata nel 2018 a Stoccolma, in Svezia, Flaxta è nata da un’autentica passione per lo sci e lo snowboard e da un forte impegno a ridefinire la protezione sportiva. La sua linea di caschi per gli sport sulla neve, le pluripremiate maschere e le innovative protezioni per la schiena hanno ricevuto ampi riconoscimenti, tra cui premi e riconoscimenti da parte di riviste del settore, clienti soddisfatti e atleti di tutto il mondo. Recentemente, Sven Taube, Direttore Vendite Globali di Flaxta, ha annunciato la sua espansione in Nord America e Canada. Il casco da sci più popolare di Flaxta è il Deep Space MIPS (Multi-directional Impact Protection System), che utilizza EPS riciclato e uno strato di Primaloft per fornire calore allo sciatore.

Giro

Giro è stata fondata nel 1985 da Jim Gentes con l’obiettivo di soddisfare le esigenze non soddisfatte degli atleti di alto livello. La storia di Giro inizia nel mondo del ciclismo. Il primo casco prodotto dal marchio è stato l’Advantage™ nel 1985. A questo sono seguiti altri prodotti come l’Aerohead™ o l’Air Attack™, fino a quando il marchio ha iniziato a spostarsi verso la sicurezza degli sport sulla neve. Nel 2004 ha introdotto le prime maschere da sci e nel 2016 il casco definitivo per lo sci agonistico, l’Avance Mips.

Da allora, il marchio ha messo a disposizione degli appassionati della neve molti prodotti realizzati secondo standard indiscutibili di sicurezza, comfort e innovazione. Tra i suoi prodotti è possibile trovare caschi da sci AllMountain, caschi da gara, caschi da freestyle e scegliere quello più adatto alle proprie esigenze.

Glade

Glade è un’azienda americana nata qualche anno fa grazie alla passione per lo sci. L’idea imprenditoriale è nata in Colorado grazie al suo fondatore Curt Nichols, appassionato di sci e di montagna. Grazie ai suoi valori di comunità, coraggio, passione e costruzione di attrezzature affidabili, funzionali e sicure, è nata Glade.

L’azienda ha presentato le sue prime maschere da sci nel 2016 e, sebbene si distingua per essere piuttosto nuova, si caratterizza per offrire prodotti di alta qualità progettati da e per sciatori appassionati.

Il casco Boundary MIPS, un prodotto pluripremiato con una costruzione al top delle prestazioni, è attualmente presente nel suo catalogo prodotti.

Head

Head è stata fondata nel 1950 grazie agli sforzi di Howard Head, un appassionato di design di sci. Cinque anni dopo, l’azienda è riuscita a posizionarsi come leader negli Stati Uniti e in Europa. Questo risultato è stato raggiunto grazie all’innovazione, passando dagli sci di legno a quelli di metallo. Dopo molti anni di presenza nel mercato degli sport invernali, il marchio ha iniziato a spostarsi nella produzione di molti materiali che circondano questo mondo. Sci, tavole, scarponi, bastoncini, occhiali e, con particolare attenzione, ha iniziato a essere riconosciuto come marchio di caschi da sci.

Oggi, tra la sua vasta gamma di prodotti, troviamo caschi AllMountain, caschi da competizione, caschi con visiera e diversi prodotti incentrati sulla protezione dei bambini.

Head è un marchio innovativo che è andato alla ricerca della migliore tecnologia per la fabbricazione dei suoi prodotti. In particolare, vogliamo segnalare una gamma di caschi da sci. Il Rachel, casco da sci per donne, e il Radar, per uomini. Caschi rivoluzionari e pluripremiati con visiera, realizzati secondo innovativi standard tecnologici e di sicurezza.

Oggi, atleti d’élite come Abel Moga, sciatore freeride e partecipante alla FWT2023 di Baqueira, si affidano al marchio e alla sicurezza che offre per dare il meglio in ogni competizione.

Julbo

Julbo è presente nel mercato sportivo da 125 anni, guidata dalla passione per gli sport all’aria aperta. La storia dell’azienda inizia nel 1888 in Francia con la produzione dei primi occhiali. Da allora, il marchio ha sempre avuto un concetto in mente quando ha realizzato i suoi prodotti. L’innovazione.

Ha mosso i primi passi nel mondo della neve nel 1980, quando ha sviluppato occhiali specifici per l’alta montagna. Sebbene la sua specialità siano le maschere, Julbo non ha smesso di ricercare nuovi prodotti fino a diventare anche un marchio di caschi da sci.

Oggi ha in catalogo molti modelli di caschi ad alte prestazioni. Inoltre, è riuscita ad applicare la sua grande esperienza nella produzione di maschere aggiungendo al suo catalogo grandi modelli di caschi con visiera.

K2

K2 è un marchio americano fondato nel 1962 intorno al mondo dello sci e guidato dai valori di stile e comfort. L’azienda si occupa della produzione di molti prodotti legati alla pratica dello sci. È famosa per i suoi sci, per le sue tavole e anche come marchio di caschi da sci.

È presente sul mercato dei caschi da un po’ di tempo, ma l’anno 2023 è stato un successo per il marchio per quanto riguarda la produzione di questo materiale. È riuscita a sviluppare diversi modelli di caschi innovativi e personalizzati in base al tipo di cliente. Il K2 Diversion Mips Men’s Helmet 2023 per gli uomini, il K2 Virtue Mips Women’s Helmet 2023 per le donne o la sua gamma di caschi junior come il K2 Illusion Youth Helmet 2023.

Kask

L’azienda italiana Kask è specializzata nella produzione di caschi secondo i più alti standard di qualità e sicurezza. La sua storia è iniziata nel 2004 e da allora la sua storia nella produzione di caschi è stata segnata dal successo.

Sicurezza, innovazione, tecnologia e un design accattivante sono mantenuti in equilibrio in tutti i loro caschi per soddisfare le esigenze degli sciatori di tutti i livelli. Tutti i prodotti sono realizzati secondo gli standard richiesti dagli atleti di alto livello per garantire la massima qualità. Il casco da sci Omega, scelto da River Radamus, tre volte medaglia d’oro ai Giochi Olimpici Giovanili (YOG), spicca nella loro linea.

Lacroix

Leo Lacroix, appassionato di sci e atleta, è stato spinto dall’ambizione di iniziare a produrre da sé l’attrezzatura per le sue gare. Grazie ai suoi sforzi, l’azienda Lacroix divenne realtà nel 1967 e si specializzò nello sci di lusso già nel 1996.

Oggi è considerata un’azienda francese di prodotti di fascia alta, nota per la produzione non solo di sci, ma anche di caschi da sci. Nonostante la gamma di prodotti non sia molto ampia, i caschi offerti sono di altissima qualità. Ad esempio, vogliamo presentarvi il casco Artemis, un prodotto che unisce eleganza, protezione e innovazione tecnologica.

Marker

Marker è stata fondata nel 1952 in Germania da Hannes Marker, inventore dei primi attacchi da sci di sicurezza. Da allora, l’azienda si è concentrata sul rendere lo sci il più sicuro possibile.

Oggi, all’insegna del motto “dominare la montagna”, l’azienda è diventata uno dei protagonisti della sicurezza negli sport invernali. Il suo catalogo comprende attacchi, protezioni, maschere da sci ed è anche riconosciuto come marchio di caschi da sci. I suoi caschi, che proteggono gli sciatori da settant’anni, combinano design innovativo, prestazioni e sicurezza.

Movement

Movement è stata fondata nel 2000 e ha fatto in modo che ci si ricordi di lei ogni volta che si pensa alla montagna e allo sci. Ma la sua storia inizia qualche anno fa. Nel 1980, tre amici fondano il marchio di snowboard Wild Duck. Spinta dall’innovazione e dalla passione per la neve, l’azienda ha prosperato fino a quando la rinascita del freestyle, alla fine degli anni ’90, ha cambiato la sua prospettiva commerciale per diventare quella che è oggi.

È un’azienda che è fatta da e per lo sci. Ha in catalogo sci, scarponi, abbigliamento e grandi attrezzature di sicurezza, tra cui la gamma di caschi da sci. Se c’è una cosa che salta all’occhio è la leggerezza dei caschi, che si possono indossare per ore e sembra che non ci sia nulla a proteggere la testa.

Oakley

Oakley ha iniziato a farsi conoscere in tutto il mondo come marchio di occhiali. I suoi primi passi risalgono al 1986 con gli Oakley Razor Blades. Questi occhiali da sole erano costruiti pensando alla sicurezza. Gradualmente ha iniziato ad aprirsi una nicchia nella costruzione di maschere da sci, sviluppando lenti altamente innovative e notevoli per la protezione degli occhi.

Il mondo della neve ha aperto una nuova strada al marchio, che si è poi affermato sul mercato come produttore di caschi da sci. La gamma di caschi del marchio garantisce comfort e sicurezza allo stesso tempo. In molti dei suoi prodotti ha optato per il sistema di protezione MIPS®, un sistema innovativo in termini di sicurezza.

Oakely è un marchio che garantisce la massima qualità in ogni prodotto che offre, indipendentemente dallo sport e dall’obiettivo.

Poc

Poc è stata fondata in Svezia nel 2005 ed è conosciuta come produttore leader di caschi, maschere, protezioni, abbigliamento e accessori per gli sport invernali e il ciclismo.

Con lo slogan “proteggere le vite e ridurre le conseguenze degli incidenti per gli atleti e per chiunque aspiri a diventarlo”, l’azienda, accompagnata dal suo approccio scientifico, ricerca la massima sicurezza e innovazione nei suoi prodotti.

È un marchio di caschi da sci AllMountain, da gara e da freeride. È anche un marchio che sottolinea l’importanza di proteggere gli sciatori più giovani. Offre molti prodotti junior e, tra tutti, segnaliamo il casco Pocito Fornix Mips, un casco sicuro, confortevole e intelligente che parla per i più piccoli grazie all’identificazione medica twICEme® NFC.

Pret

Pret è un’azienda americana specializzata nella produzione di caschi da sci. Molti atleti d’élite fanno parte del team Pret, scegliendo il marchio per garantire la loro sicurezza e le massime prestazioni in gara. Professionisti del freestyle come Tess Johnson o Kai Owens proteggono la loro testa con Pret mentre eseguono mille e uno salti e acrobazie.

Ogni casco Pret offre la migliore combinazione di prestazioni, durata e sicurezza. I loro caschi combinano il sistema di protezione MIPS® e la schiuma antimicrobica HALEO, spingendo i limiti della sicurezza nella costruzione dei caschi.

Rossignol

Rossignol è stata fondata nel 1907 sulle Alpi francesi e oggi vanta oltre 100 anni di esperienza nel settore. È un marchio rinomato nel settore della neve per la qualità dei suoi materiali. Sci per diversi tipi di sci, abbigliamento specializzato, scarponi da sci, protezioni e maschere da sci. Il catalogo dei prodotti comprende molti materiali, ma vogliamo concentrarci sul suo riconoscimento come marchio di caschi da sci.

Il marchio offre caschi per grandi atleti, caschi con visiera integrata, caschi ultraleggeri per lo sci alpinismo e caschi per gli sciatori più giovani. Tutti i caschi sono costruiti secondo standard innovativi, tra cui spicca l’implementazione della tecnologia IMPACTS. Questo sistema rende i caschi del marchio durevoli e resistenti a qualsiasi impatto inaspettato che possa verificarsi.

Salomon

Salomon ha iniziato in una piccola officina che produceva seghe per legno e lamine da sci. Tutto questo avvenne nel 1947 ad Annecy, un villaggio nel sud-ovest della Francia, e oggi distribuisce i suoi prodotti in 160 paesi in tutto il mondo.

L’azienda è riconosciuta in tutto il mondo come marchio di abbigliamento, ma è molto di più. L’azienda ha deciso di specializzarsi negli sport invernali e ha iniziato ad ampliare il suo catalogo con molti prodotti incentrati sulla neve, in particolare ha iniziato a specializzarsi come marchio di caschi da sci.

Oggi Salomon ha una vasta gamma di caschi da sci innovativi. Caschi da sci per adulti e bambini focalizzati su diversi tipi di sci. Ad esempio, segnaliamo il modello di casco MTN LAB per la sua leggerezza e ventilazione, perfetto per lo sci alpinismo.

Scott

Il marchio Scott, un riferimento nella pratica di molti sport, è stato fondato negli Stati Uniti nel 1958. Charley French, il nome riconosciuto dietro i primi passi del marchio, era un grande innovatore e appassionato di sport e di progettazione di attrezzature sportive.

L’azienda è nota per il ciclismo, la corsa, gli sport motoristici, ma anche per gli sport invernali. È nel 1958 che il mondo dello sci subisce una rivoluzione grazie a un’innovazione tecnica di Ed SCOTT, ingegnere di talento e sciatore agonista di Sun Valley. Il primo bastone da sci conico in alluminio sostituisce tutti i precedenti. Seguendo il suo percorso nello sport, ha introdotto una linea di abbigliamento per gli sport invernali nel 1997 e gli sci Crusair nel 2009.

Nel corso degli anni ha ampliato la sua carriera come produttore di attrezzature per gli sport invernali. Abbigliamento, maschere da sci, scarponi, bastoncini da sci e persino caschi da sci. Oggi il catalogo dell’azienda comprende diversi caschi da sci di fascia alta. Molti dei loro caschi sono stati premiati e sono stati sviluppati e apprezzati nell’industria dei caschi, come il sistema MIPS® o i sistemi di ventilazione regolabili.

Shred

Il marchio Shred è nato dal sogno di due amici appassionati di montagna e di sport. Carlo e Ted Ligety. Si sono incontrati nel 2005 e hanno iniziato a lavorare alla creazione di prototipi di attrezzatura. Questo ha portato alla creazione di Slytech Protection, un marchio che ha iniziato a essere riconosciuto nel mondo dello sci agonistico. Dopo questo successo, entrambi hanno sentito che non volevano essere riconosciuti solo nel mondo delle gare. Volevano espandere la loro gamma di prodotti ad altre discipline, come il freestyle.

Per questo motivo, nel 2006 hanno lanciato Shred, con l’obiettivo di sviluppare prodotti innovativi e performanti per diversi tipi di sci. Hanno iniziato lanciando le maschere da sci e hanno finito per produrre anche caschi ad alte prestazioni.

Oggi il loro catalogo comprende molti caschi dedicati allo sci. Uno dei loro modelli più importanti è il Notion Noshock. Un casco ibrido con 16 prese d’aria per un raffreddamento senza pari e il sistema Smart Impact Protection System™ a 360°.

Questo marchio combina prestazioni, innovazione, stile e sicurezza in ogni suo prodotto.

Smith

La storia di Smith inizia nel 1965 con la produzione di maschere da sci. Bob Smith passava il tempo a costruire a mano gli occhiali che poi vendeva durante i suoi weekend sulla neve. La storia continua con la produzione di occhiali sempre più professionale.

La storia del marchio nella produzione di caschi da sci è iniziata solo nel 2006, ma da quel momento la sua carriera è stata inarrestabile. Da allora ha lanciato caschi dal design e dalla protezione ineguagliabili, come il casco Nexus o il casco Level. Inoltre, il suo catalogo presenta caschi per diverse modalità. Dai caschi AllMountain, da competizione e da freestyle ai prodotti ad alte prestazioni per i più giovani.

Spy+

Spy+ è stata fondata a San Diego nel 1994 e, sebbene sia nota come produttrice di maschere, vanta anche una lunga carriera come produttrice di caschi da sci. Se c’è una cosa che vorremmo sottolineare dei caschi di questo marchio è che combinano prestazioni elevate con un prezzo molto economico.

Sono caschi dal design classico ma molto elegante. Anche se con lo stesso design, è possibile trovare caschi in colori più accattivanti, in modo che i più piccoli possano scegliere il loro preferito. Lo stile è abbinato a tecnologie eccezionali nel mondo della costruzione dei caschi, come il sistema di protezione MIPS®.

Sweet Protection

La storia di Sweet Protection come marchio di caschi da sci è iniziata con uno sport completamente diverso, ma altrettanto attento alla sicurezza. La storia del marchio ha inizio a Trysil, un villaggio di montagna in Norvegia, nel 1988. Un gruppo di appassionati di kayak fluviale notò la necessità di una maggiore protezione per ottenere le massime prestazioni nel loro sport.

Il design del casco è nato da pochi scarabocchi su carta e da una serie di idee innovative di uno dei fondatori del marchio, Ståle N. Møller. I primi prodotti di Ståle furono caschi in fibra di carbonio per il suo amico Erik e per i suoi campionati mondiali di kayak.

Solo nel 2000 si iniziò a parlare di Sweet Protection. A quel tempo, il marchio ebbe la brillante idea di rivolgersi alla leggenda dello snowboard Terje Håkonsen. Con lui e il casco Grimnir, il marchio è diventato un produttore di caschi da sci di fama internazionale.

Oggi, il marchio ha molti prodotti in catalogo ed è stato premiato con numerosi riconoscimenti per l’innovazione e la qualità nella produzione di caschi.

TSG

La storia di TSG inizia più di 30 anni fa in una piccola città tedesca chiamata Münster. L’idea imprenditoriale è nata nel mondo delle biciclette BMX e degli skateboard. A quel tempo, gli appassionati di questo sport proteggevano i loro arti con protezioni e caschi autocostruiti.

Spinti dal desiderio di offrire attrezzature tecniche di qualità ai motociclisti, nel 1990 hanno progettato il loro primo casco. Da allora, il marchio si è distinto per aver portato sul mercato alcuni dei caschi dal design più rivoluzionario e originale.

Oggi, in linea con questa ambizione, l’azienda ha ampliato i propri orizzonti ed è diventata anche un marchio di caschi da sci.

Uvex

L’azienda Uvex ha mosso i primi passi in Germania nel 1926. La sua storia è iniziata con la progettazione di occhiali protettivi, ma con il passare degli anni ha iniziato a muovere i primi passi nella progettazione di caschi da ciclismo. Il marchio ha introdotto il suo primo casco nel 1987. Il casco da ciclismo Airtech si caratterizzava per la sua leggerezza e sicurezza grazie alla costruzione con materiali EPS e ABS. Il marchio ha continuato a farsi strada nel mondo della costruzione di caschi e ha iniziato a lanciare sul mercato i suoi primi caschi da sci.

Nel 2013, seguendo i valori di sicurezza e sostenibilità, il marchio ha presentato il casco Uvex Plus. Questo prodotto si distingue per offrire sicurezza e leggerezza allo stesso tempo.

Il marchio ha continuato a evolversi nel tempo, producendo caschi da sci dal design rivoluzionario. Oggi molti dei suoi prodotti sono dotati di tecnologie innovative, come il sistema octo+, il primo sistema di regolazione completamente automatico per caschi.

Wed’ze

Wed’ze è il marchio di sci, snowboard e slitte di Decathlon ed è stato creato nel 2006 con l’obiettivo di rendere lo sci accessibile a tutti. Se c’è una cosa che dobbiamo sottolineare di questo marchio è che non troverete prodotti più convenienti dei loro.

Nel loro catalogo troverete un’ampia gamma di caschi da sci per tutte le età, con o senza visiera. Inoltre, è possibile scegliere tra caschi in ABS, caschi In-Mold o caschi con sistema di protezione MIPS®. I loro caschi offrono anche diversi sistemi di regolazione, in modo che possiate scegliere quello più adatto alle vostre esigenze.

Wildhorn

Wildhorn è un negozio americano molto nuovo nel mondo degli sport sulla neve. Fondata nel 2015, questa azienda, anche se attualmente si concentra esclusivamente sugli sport di montagna, si è ispirata alla spiaggia e allo snorkeling.

Seguendo l’idea di offrire i prodotti di cui i suoi clienti hanno bisogno e di migliorare al massimo le loro esperienze sulla neve, l’azienda ha presentato diversi prodotti di sicurezza. Tra questi, spicca il marchio di caschi da sci. Caschi ad alte prestazioni con sistema di protezione MIPS®, ventilazione regolabile, sistema di regolazione e massimo comfort.